BOLOGNA ARTE FIERA

Fiera01

BOLOGNA ARTE FIERA

Ogni anno, l’ultimo weekend di Gennaio, a Bologna si tiene la fiera d’arte contemporanea più attesa su scala nazionale. Due i padiglioni che ospitano tra le più famose gallerie d’ arte Italiane e, in netta minoranza, straniere.
Solo per citarvi qualche numero: 216 espositori tra cui 188 gallerie con oltre 2000 opere di 1000 artisti tra grandi maestri e giovani promesse.
Il focus è arte e fotografia, a partire da artisti conosciuti come Fontana e Burri, a talenti più giovani e affordable, per modo di dire.
Tutte le opere esposte dalle varie gallerie sono in vendita. Un bollino rosso simboleggia che l’opera è stata venduta.
Il pubblico è vario. I veri appassionati aprono la fiera il primo giorno e i giorni a seguire, persone provenienti da tutta Italia e dal mondo affollano questi enormi padiglioni bianchi. Collezionisti, pittori, amanti d’arte, studenti, tutti alla ricerca di qualche nuovo giovane talento.

PERCHE' ANDARE
Perché è uno degli appuntamenti più attesi con l’arte e uno dei pochi a sopravvivere in Italia, dove il governo non fa altro che tagliare fondi.
Un bellissimo esempio di come pubblico e privato possano trovare un punto d’incontro nel panorama dell’arte. Un’occasione per visitare Bologna, bellissima città fatta di scorci monumentali, chiesette nascoste, tortellini in brodo da urlo e stradine in fermento.

CURIOSITA'
Durante la fiera a Bologna di Sabato si tiene la Art City White Night, una notte bianca che prevede l’apertura fino a mezzanotte di gallerie, musei, chiese, palazzi storici, hotel, locali e negozi. Tanti gli eventi che illuminano questa serata all’insegna dell’arte, in una cornice storica come Bologna.

 Fiera00

Fiera03

Fiera02

Commenti

commenti

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.