I MIGLIORI APERITIVI ESTIVI A MILANO

Ceresio
Ebbene si, è arrivato il momento di stilare la lista dei migliori aperitivi e drink di Milano da sorseggiare all’aria aperta post lavoro.
Un drink su un rooftop bordo piscina, un mojito in una piazzetta nascosta, un cortile interno tres chic e un classico spritz in Brera. Ecco i nostri preferiti.

CERESIO 7 POOLS & RESTAURANTS

All’ultimo piano di un palazzo stile anni ’30 firmato Dsquared nasce Ceresio 7. Un rooftop, due piscine dall’acqua cristallina, divanetti dal fascino retrò e una splendida vista sui tetti di Milano. Ottimo per un’occasione speciale, per un drink di lavoro e per sentirsi in un attimo a NY. Dopo il drink vi consigliamo di trattenervi a cena per assaggiare il famoso spaghetto pomodoro e basilico dello chef Elio Sironi, che incarna alla perfezione lo stile tradizionale e semplice della sua cucina, basata su ingredienti freschi e di altissima qualità.

IL CHIRINGUITO DI PIAZZA MENTANA

In una piazzetta tranquilla dietro le colonne di San Lorenzo si nasconde un chiosco, simbolo di belle stagioni e mojiti fantastici. L’atmosfera è giovane, rilassata e allegra dal sapore latino. Pochi tavoli, della serie “chi primo arriva meglio alloggia” e mojiti per tutti i gusti in versione normale o maxi, meglio conosciuta come “piscina”. Da provate la variante allo zenzero.
Il tutto accompagnato da noccioline americane.

N’OMBRA DE VIN

N’ombra de vin in Veneto è un ‘bicerin’ di vino, a Milano invece, è sinonimo di aperitivi e dopo cena in Brera.
Scenario di fantastiche serate passate a ballare sopra i tavoli del piano terra cantando a squarciagola i classici della canzone italiana, aperitivi post lavoro con gli amici più cari, compleanni e tanto ancora. N’Ombra de Vin ha solo vini e liquori di qualità, il consiglio quindi è di lasciarvi consigliare. Noi andiamo matte anche per la loro salsina di formaggio ed erbette aromatiche accompagnata da  grissini croccanti.

IL SALUMAIO DI MONTENAPOLEONE 

Nel 1957 nasceva a Milano in una delle vie più esclusive del quadrilatero della moda, un salumaio. Un tempo denigrato dai commercianti della prestigiosa via, oggi è uno dei posti più eleganti e di charme di tutta la città. Nascosto nel cortile di Palazzo Valsecchi, con i suoi tavolini in ferro battuto e i camerieri in divisa, sarà difficile non rimanerne incantati. Solitamente associato all’ora di pranzo, a noi piace anche per l’aperitivo quando si ha voglia di un pò di relax in un luogo silenzioso e lontano dalla movida.

Commenti

commenti

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.