IL RISTORO DEI PERDITEMPO – FIRENZE

Processed with VSCOcam with n1 preset

Una cara amica ci aveva raccomandato questo piccolo ristorantino con vista romantica su Ponte Vecchio e il suo verdissimo Arno.
Ottima soluzione se, come noi, dopo una lunga passeggiata per il centro, avete attraversato Ponte Vecchio e volete mangiare un boccone prima di andare a visitare il giardino di Boboli e Palazzo Pitti.
Il locale, che si sviluppa in lungo, è in legno chiaro con una finestra panoramica cielo terra e quadri che ricordano una casa al mare o un ritrovo di pescatori. Perfetto per un pranzo veloce, con piatti semplici e tradizionali.

COSA MANGIARE
Tutti i piatti tipici della cucina toscana: pappa reale, pappardelle al ragù e crostini con fegatelli e ragù di cinghiale.

Processed with VSCOcam with c2 preset

COSA BERE
Vino rosso.
CURIOSITA'
Noterete negli arredi un vecchio porta vassoi in legno. Prima che cambiasse gestione infatti al Ristoro dei perditempo i clienti ordinavano al bancone e con il loro vassoio andavano a ritirare la loro ordinazione per poi sedersi in lunghi tavoli comuni. Un vecchio self service retrò in stile italiano.
PREZZI
15-20€ antipasto, primo e caffè.
Borgo San Iacopo, 48/R, 50125 Firenze
055 264 5569

Processed with VSCOcam with n1 preset
Processed with VSCOcam with hb2 preset


Commenti

commenti

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.