LA GUARIDA – HAVANA

laguarida_madmap

“Bienvenidos a La Guarida“. Così inizia la scena di Fresa y Chocolate, primo film cubano candidato agli Oscar, ambientata nel paladar più suggestivo dell’Havana.

Abbiamo attraversato l’Havana in bike taxi facendo lo slalom tra le buche ed il fango, scorrendo veloce tra le case popolari, facendoci largo tra un gruppo di giovani ragazzi che ballano in mezzo alla strada. Ci siamo ritrovati davanti ad un palazzo in malora, pensando tra di noi “siamo sicuri che è qui?”.

Ci siamo affacciati e l’abbiamo ricosciuta subito. La scala più fotografata di tutta Cuba, che ha visto salire quei gradini Rihanna fotografata da Annie Leibovitz per la cover di Vanity Fair.
Una scala che sale l’edificio e sembra non essere sostenuta da nulla. Un passaggio segreto che porta ad una terrazza sui tetti dell’Havana, con tavolini e lumini che creano un’atmosfera magica.

Questo paladar, anche se più che un paladar è un vero e proprio ristorante diffuso, si protrae per quasi tutto l’edificio. Ci sono due sale interne, un corridoio, un terrazzo con altri tavoli, al primo piano. Un coktail bar e una sala privata al piano di sopra.

Tutti i piatti sono a base di pesce.
Must: Da non perdere tra gli antipasti, i tacos di Marlin.

**Vi consigliamo di prenotare con largo anticipo tramite il sito. Clicca qui.

Processed with VSCO with hb2 preset

Commenti

commenti

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *