PRANZARE IN CENTRO A FIRENZE

Firenze è un piccolo gioiello, un groviglio di strade ricche di dettagli: biciclette colorate parcheggiate vicino a portoni alti e apparentemente invalicabili, street art esuberante, atelier nascosti e facciate bellissime.
A Firenze si può mangiare qualsiasi cosa e in luoghi interessanti e ricchi di atmosfera. È vero, il centro è piccolo però basta un attimo per perdersi nella lista di ristoranti, paninerie e caffetterie a disposizione.
Nasce così l’idea di creare una piccola guida che offre la possibilità di gustare cinque pranzi diversi.

01

La Ménagère
La Ménagère (Via de’ Ginori 8r) è un concept space, un posto dove è possibile fare colazione, pranzare, cenare, ascoltare buona musica e comprare un mazzo di fiori o un accessorio per la casa. All’interno di quelle mura altissime scorre tutto il mondo che può essere ammirato di fronte a un hamburger o a un’insolita e gustosa insalata.

Processed with VSCOcam with q8 preset

Dim Sum
Dim Sum (Via dei Neri 37/r) è un luogo incantato. Qui è possibile volare in Cina assaporando noodles e ravioli fatti a mano proprio davanti ai tuoi occhi. Ti accolgono con del tè che continuano a servirti durante tutto il pranzo

Ditta Artigianale

Ditta Artigianale
Ditta Artigianale (Via dei Neri 32r) è una micro-torrefazione e caffetteria con una delle migliori selezioni di caffè di Firenze. Qui è obbligatorio ordinare un caffè, pancakes con sciroppo d’acero e frutta fresca, french toast o un calorico e saporito Croque monsieur. Troverai anche ottimi carpacci di tonno e cesar salad con semi.

Semel-Firenze 1

Semel
Semel (Piazza Lorenzo Ghiberti 44r) è un micro paradiso in cui gustare il panino di stagione e quindi il menù cambia continuamente. La carne è di qualità (quella di ciuco tra le più originali) e gli abbinamenti sono ricercati. Si mangia su sgabelli di legno circondati da mattoncini rossi, specchi e ritratti di vita vissuta tra i boschi. I padroni di casa sono accoglienti, simpatici e con la battuta pronta.

02

Berberè Craft pizza & beer
Berberè Craft pizza & beer (Piazza De’ Nerli 1), dal pavimento con pattern geometrico e i soffitti alti, un po’ berlinesi, è l’ideale per un pranzo (venerdì, sabato e domenica dalle 12.30 alle 14.30) a base di pizza. Assaggerai una super pizza creata con impasti di sole farine macinate a pietra e biologiche. È da provare quella con pomodoro Fiaschetto di Torre Guaceto, fiordilatte e capperi di Salina.

 

 

 

 

Commenti

commenti

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.