THE BUTCHER – AMSTERDAM

thebutcher01

The Butcher, Amsterdam

Si pensa di entrare in una macelleria, poi si capisce che è un hamburgeria ed alla fine si percepisce che è qualcosa di più.
Basta entrare in un corridoio di piastrelle bianco, suonare ad un citofono e ritrovarsi una modella che ti porta nello speak easy più fico di Amsterdam.

Nato con una precisa filosofia che si rifa all’era del proibizionismo, per noi è stata una scoperta grazie al nostro rock’n’roller e traveller per eccellenza, che è sempre una garanzia.

COSA BERE
  • Botanical Mule per gli amanti dei sapori dolcemente aromatici
  • The One With The Cucumber per chi ama il Gin.
PERCHE' ANDARE
Perchè già solo il fatto che è uno speak easy, è intrigante. In più il posto è davvero da film, noi non vi diciamo nulla di più ma i cocktail sono buonissimi e ed il luogo ricorda New York.

P.s. L’idea di speak easy è del tutto vera e risale a quando il re Volstead proibì la vendita di alcolici. Nacquero così piccoli bar segreti come luoghi di feste e di ritrovo tra amici. Questa è la filosofia di The Butcher, che accoglie tutti scrivendo ‘No matter how much time you’ve wasted in the past, you will have an entire…eveing to spend with us!

PREZZI
Drink € 17

Albert Cuypstraat 129, Amsterdam
T: +31 (0) 204 707 875
H Lun-Dom dalle 11am

the-butcher1
thebutcher3

Commenti

commenti

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.