BOLOGNA: CITY GUIDE

Bologna04copia
BOLOGNA, Italy

Ci eravamo passate di fretta quando stavamo rotolando verso Sud per un viaggio on the road per scoprire l’entroterra enogastronomico toscano.
Finalmente ce la godiamo in giorni infrasettimanali d’inizio estate quando è viva di studenti e di lavoratori in bicicletta.
Un’amica londinese ci fa da guida a distanza, ma noi i tortellini, i salumi e la sua aria universitaria l’assaporiamo tutta.

TO DO
Arrivate a Bologna, e già la stazione centrale merita attenzione poichè ha fatto la storia a causa di un attentato terroristico in cui morirono 85 persone.

Girovagate per le vie del centro come via Orefici, via Clavature e via Drapperie e portico del Paviglione.
Arrivate fino a Piazza Grande, dove la basilica di San Petronio, che maestosa ed incompiuta domina la piazza, racchiude una meraviglia. Si tratta di una cappella affrescata da Giovanni da Modena che rappresenta la storia dei Re Magi, il paradiso e l’inferno (in cui si dice sia ritratto anche Maometto).

Ammirate la Fontana del Nettuno del Giambologna e dirigetevi verso la torre degli Asinelli e quella obliqua della Garisenda – Bologna, nel Trecento, contava 100 torri, oggi 24.
La Torre degli Asinelli è alta 100m, e potete salirvi in cima per godere di un panorama strepitoso.

Prima di perdervi per le vie di Bologna passate per Piazza Mercanzia, accanto alle due torri, fino alla Basilica di Santo Stefano. Costruita nel V secolo a.C. come tempio di Iside, è oggi composta da sette chiese una accanto/dentro all’altra. Unica al mondo.
NB Qui il secondo weekend del mese c’è il Mercato dell’Antiquariato, preparatevi!

Merita una visita veloce il Palazzo dell’Archiginnasio, con il suo teatro anatomico di legno intagliato dove si tenevano le lezioni di anatomia e la sala dello Stabat Mater arricchito di stemmi e 8mila libri consultabili.

TO EAT
Una delle bellezze di Bologna è l’avere localini ovunque e tutti con sedute all’aperto. Di seguito una selezione dei nostri posti del cuore.
NB andate da Paolo Atti & figli per comprare i migliori tortellini di Bologna.

COLAZIONE
Zanarini è un grande classico per stare all’aria aperta, in piazza Galvani. Prendetevi cappuccio e brioches o i pasticcini seduti in un tavolino sul retro di Piazza Grande.
Caffè Rubik è una scoperta minuta, tanto bella quanto inaspettata. Ha l’animo vintage, da musicista e pittore, ha raccolte di cd e bottiglie. E’ anche ottimo per amari dopocena.

PRANZO
Rosa Rose bistrot in via Clavature. Specialità bolognesi e prodotti light and bio per tutti i gusti in un bistrot dall’animo rosso con un tocco orientale.
Trattoria Casa Mia, di cui già vi avemo parlato qui.

CENA
Osteria de’ Poeti, piena di pentole e quadri appesi è un ambiente accogliente, tradizionale e colmo che offre cucina bolognese con ampia scelta di vini.
Osteria Del Mare, per chi volesse pesce, lo chef Marco Fadigati – che chiude il bistrot per aprire un’osteria e una pescheria – cucina per voi ispirandosi alle antiche osterie dei pescatori romagnoli.
Ristorante Biagi, meglio conosciuto come Osteria la Lanterna, una tradizione culinaria portata avanti da generazioni. Frequentato da artisti il locale ha un fascino bohemienne e retrò. Scordatevi il menù, qui decide la casa: tortellini in brodo, un must.

TO DRINK
APERITIVO
Se non avete voglia di grandi classici come Zanarini noi vi consigliamo Al Calice o da Tamburini.
Al Calice, nato dalla mente de ‘Il Pelato’ come ostriche e champagne o salmone e caviale, è oggi un ottimo posticino per bere buon vino con un tagliere di salumi all’aperto.
Tamburini, una salumeria e gastronomia che grazie alle sue vetrine non passa inosservata. Per l’aperitivo vi permette di sedervi su botti all’aperto e gustare buon vino con salumi e formaggi.

DOPOCENA
Anche qui ci sono tanti posticini per bere. A noi piace NuLounge, in una rientranza in via dei Musei, è un bar che ha un’atmosfera riservata ma conviviale.
Altrimenti il Caffè Rubik, come descritto per le colazioni è super carino per un amaro.

Bologna05copia
Bologna06copia

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.