FAVIGNANA

Cala Rossa_Favignana_Mad MapL’Italia e’ tutta bella, la Sicilia poi non ne parliamo!
Per non parlare delle Egadi, specialmente di Favignana.

Un’isola magica e selvaggia, fatta di storia e tradizione, cibo e mare. Maggio o Settembre e’ per noi il periodo migliore.

TO EAT
  • Sotto sale, per una cena prelibata a base di ottimo pesce – must la tartare di tonno rosso
  • La Pinnata, per un panino take-away da portare in spiaggia, o una cena rustica. Must: Panicunzato La Mattanza, a base di tonno, e Il Contadino. Prendeteli tutti e due, fidatevi!
  • Pasticceria FC, a colazione, a merenda o per un dopocena a base di gelato, pasticcini, biscotti e tortini!
  • Caffe’ Mazzini, per il caffe’ e la brioches a colazione  
BEACHES

Prendete la bici – meglio elettrica – e girate per l’isola. Premettendo che ogni angolo e’ unico e fantastico, di seguito i nostri posti preferiti:

  • Cala rotonda, per noi un must e’ una spiaggetta a semicerchio con tanto di arco in pietra a lato. Qui penserete di essere in paradiso!
  • Cala Azzurra, acqua cristallina e sabbia bianca ma putroppo e’ spesso affollata
  • Cala Rossa, tanto difficile arrivarci tanto la scogliera rossa a picco vi lasciera’ a bocca aperta (P.S. qui e’ difficile l’accesso al mare)
  • Bue Marino, super suggestivo e’ piu’ un punto panoramico ed ideale per i tuffi, piuttosto che per relax e bagni tranquilli 🙂
  • Cala Graziosa, come suggerisce il nome e’ una piccola caletta con acqua limpidissima per via di piccole piscinette scavate nella pietra
  • Punta Sottile, tramonti indimenticabili con il faro sullo sfondo
  • Punta Marsala, scordatevi il caos di Cala Azzurra. Qui sabbia, calma ed acque cristalline vi aspettano!
  • Punta Faraglione, un pelino fuori mano dal centro e’ il luogo per bagni tranquilli

Vi consigliamo di pranzare al sacco e di andare a fare aperitivo al kiosk bar marasolo 🙂

TO SLEEP
Un po’ strani nei loro modi, Cas’almare e’ stata per noi la perfetta alcove. Con accesso diretto sul mare, lettoni bianchi, pietra dura, cactus e colazioni prelibate nel patio. Vi diciamo solo che saponi e creme in casa sono di Ortigia. Ps e’ difficile da trovare perche’ nessuno la conosce, tenetelo presente quando arrivate.

Casalmare_MadMap 02 Casalmare_MadMap01

TO DO
  • Prima di prendere il traghetto – da prenotare in anticipo perche’ altrimenti si aspetta a Trapani per ore/giorni – visitate il centro di Trapani e andate ASSOLUTAMENTE a prendere la granita con panna e brioches da Colicchia!
  • Visitare la sera l’ex stabilimento Florio e scoprire la storia della tonnara, di Favignana e della famiglia Florio
  • Fare un giorno in barca, andate a Marettimo o anche il giro dell’isola e’ stupendo – con tanto di pranzo in barca a base di pasta, bruschette e frutta preparate al momento
  • Mangiare la pasta al pesto trapanese, la tartare di tonno rosso e il panicunzato

Favignana_Mad Map 03Favignana_Mad Map 02 Favignana_Mad Map 04 Punta Sottile_Favignana_Mad Map

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *