PONTE DI LEGNO

In Valle Camonica, a 1.260 metri di altitudine, sorge Ponte di Legno, un delizioso Paese attraversato dai torrenti Narcanello e Frigidolfo, che proprio a Ponte si uniscono dando vita al fiume Oglio. Patita di idrografia? No tranquilli! Semplicemente meritano una menzione d’onore perchè sono proprio questi corsi d’acqua a regalare un’atmosfera fiabesca al Paese, che è costellato dai numerosi ponti (di legno appunto!) che ne danno la caratteristica inconfondibile.

TO SLEEP
Hotel Cristallo. Un ex-convento di recente ristrutturazione, oggi è un Boutique Hotel affacciato sullo spettacolare Gruppo del Castellaccio. Ebbene sì, c’è anche la SPA, che a mio parere è una manna dal cielo dopo un’intensa giornata di sci!

Blu Hotel Acquaseria. Hotel moderno situato in una posizione strategica: a soli 10 minuti a piedi dal centro e dagli impianti sciistici.

Rifugio Capanna Presena. Situato a 2.753 mt ai piedi del Ghiacciaio Presena, questo rifugio è stato ultimato nel 2016 e vanta un arredamento “montanaro-chic” davvero impeccabile. Offre 8 camere, una SPA e l’indimenticabile esperienza di sentirsi una cosa sola con la natura!

TO DRINK
La Rasega. Non potete lasciare Ponte di Legno senza aver fatto un aperitivo alla Rasega!

Antica segheria collocata a cavallo dei torrenti Frigidolfo e Narcanello, questo locale tutto in legno offre ottimi aperitivi ed un’ampia selezione di vini. Un must il tagliere misto!

  • TO EAT
    COLAZIONE
    Asino che Vola. Atmosfera calda e accogliente, ottime le colazioni (e le merende).

    PRANZO

    • Rifugio Capanna Valbione. Rifugio a conduzione familiare situato in una bellissima conca pianeggiante circondata dalle montagne e, proprio di fronte, si trova l’omonimo laghetto. Come raggiungerlo? Con la seggiovia “Valbione” o tramite una piacevole passeggiata tra i boschi lunga circa 3km.
    • Ristorante Tre Archi. Ristorante poco distante dal Castello di Ponte di Legno, saprà deliziarvi con i piatti tipici della tradizione camuna.
    • Trattoria Cavallino. A Canè, a c.ca 10 km da Ponte di Legno, si trova questa Trattoria che vi permetterà di assaporare i piatti tipici ed i prodotti del territorio. Un must l’antipasto del Cavallino: un mix di assaggi dei loro piatti tipici.

    CENA

    • Al Tabià. Locale caratteristico situato in pieno centro vi delizierà con piatti tipici. Non perdetevi la zuppa di cipolle.
    • Pota Mountain Burger. Una vera chicca sconosciuta ai più! Hamburger di ottima qualità accompagnati da birre artigianali. É aperto solo la sera e consiglio caldamente di prenotare.
    • Le Kro. Per gli amanti della cucina ricercata consiglio questo ristorante situato a Temù, a soli 5 minuti di macchina da Ponte di Legno.
TO DO
Sci, sci e ancora sci.
Lungo i 100 Km di piste che collegano Tonale, Ponte di Legno e Temù. Perchè non provare anche la sciata notturna? Ogni mercoledì e sabato sera dalle 20:00 alle 22:50 la pista Valbione si illumina grazie a sfere luminose collocate a bordo pista, per un’esperienza sciistica al chiaro di luna! QUI potete trovare i giorni e gli orari aggiornati. Consiglio poi di premiarsi con una cena al chiaro di luna al rifugio Capanna Valbione.

Sleddog. 
Diventare “musher”, conduttore di slitte, per un giorno è possibile grazie alla Scuola Italiana “Sleddog” che offre la possibilità di effettuare uscite con le slitte trainate da cani siberiani. Per informazioni: Scuola Italiana Sleddog

Shopping.

  • Cadeaux Le Maison de Fragrance, una chicca per chi ama i profumi di nicchia. Francesca, la proprietaria, vi aiuterà a trovare il vostro profumo ideale.
  • Passeggiando per Corso Trieste, la via principale, non perdetevi anche i negozi di abbigliamento La Stua e Lo Scarpaneve.

Relax 

  • Tana dell’orso  Per concedersi una day-spa di tutto rispetto!
  • Percorso Kneipp 100% naturale e gratuito! Il percorso si trova all’interno del Sozzine Park, nei pressi del Centro fondo e della seggiovia Sozzine-Corno d’Aola.

Commenti

commenti